Tirocini Formativi

Tirocini Formativi
21/04/2022 - Il tirocinio formativo presso gli uffici giudiziari del Tribunale di Siracusa. Come fare?
Tirocini Formativi Il tirocinio formativo presso gli uffici giudiziari del Tribunale di Siracusa. Come fare? L’articolo 73 del D.L. 69/2013 (convertito con legge 9 agosto 2013, n. 98) prevede che i laureati in giurisprudenza più meritevoli possano accedere, a domanda e per una sola volta, a stage di formazione teorico-pratica della durata di diciotto mesi presso gli uffici giudiziari, per assistere e coadiuvare (fra gli altri) i magistrati dei Tribunali, delle Corti d’appello, dei Tribunali di sorveglianza e dei Tribunali per i minorenni Requisiti Per presentare la domanda di accesso ai periodi di formazione è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti: • laurea in giurisprudenza all'esito di un corso di durata almeno quadriennale; • media di almeno 27/30 negli esami di diritto costituzionale, diritto privato, diritto processuale civile, diritto commerciale, diritto penale, diritto processuale penale, diritto del lavoro e diritto amministrativo ovvero punteggio di laurea non inferiore a 105/110; • non aver compiuto i trenta anni di età; • requisiti di onorabilità, ovvero non aver riportato condanne per delitti non colposi o a pena detentiva per contravvenzioni e non essere stato sottoposto a misure di prevenzione o sicurezza. Qualora le domande superino i posti disponibili presso gli uffici giudiziari, costituiscono titolo preferenziale, nell'ordine, la media degli esami sopra indicati, il punteggio di laurea e la minore età anagrafica. A parità dei requisiti sopraindicati, si attribuisce preferenza ai corsi di perfezionamento Quando si presenta la domanda di ammissione La domanda di ammissione allo stage formativo va presentata decorsi trenta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del D.L. 69/2013 e quindi a partire dal 21 settembre 2013. La domanda di ammissione allo stage può essere presentata in qualsiasi momento, a partire dal 21 settembre 2013, da parte di coloro che abbiano maturato i requisiti previsti. Come si presenta la domanda di ammissione La domanda di ammissione va indirizzata al Presidente dell’ufficio giudiziario in cui si intende svolgere lo stage formativo presentandola, dal 17/01/2022, attraverso l’apposita piattaforma informatica raggiungibile all’indirizzo https://tirociniformativi.giustizia.it/tirocini-formativi/ , che gestirà anche le relative borse di studio Come si svolge il tirocinio formativo I tirocinanti assistono e coadiuvano il magistrato nello svolgimento delle attività ordinarie. Il Ministero della giustizia fornirà le necessarie dotazioni strumentali per ciascun ammesso e consentirà l’accesso ai sistemi informatici ministeriali. Gli ammessi allo stage possono accedere ai fascicoli processuali, partecipare alle udienze e alle camere di consiglio (salvo il giudice ritenga di non ammetterli). I tirocinanti non possono, tuttavia, avere accesso ai fascicoli processuali quando sorga un conflitto d’interessi, con riferimento, in particolare, ai procedimenti trattati dall’avvocato presso il quale svolgono il tirocinio. I tirocinanti partecipano, inoltre, ai corsi di formazione organizzati per i magistrati e ai corsi di formazione, almeno semestrali, a loro dedicati, secondo i programmi indicati dalla Scuola superiore della magistratura. Al termine dello stage, il magistrato formatore redige una relazione sullo svolgimento dell’attività da parte del tirocinante, che è trasmessa al capo dell’ufficio giudiziario. Obblighi del tirocinante Gli ammessi allo stage hanno l’obbligo di riservatezza e di astensione dalla deposizione testimoniale in relazione alle informazioni e notizie acquisite durante il periodo di formazione. I tirocinanti non possono svolgere attività difensiva presso l’ufficio giudiziario a cui appartiene il magistrato formatore, né in favore delle parti dei procedimenti che si sono svolti dinanzi al giudice formatore, anche nelle successive fasi o gradi di giudizio. Gli ammessi allo stage possono svolgere, purché compatibili, altre attività quali il dottorato di ricerca, il tirocinio forense, la frequenza delle scuole di specializzazione per le professioni legali. Qualora i tirocinanti siano iscritti alla pratica forense o ad una scuola di specializzazione, l’attività di formazione si svolge in collaborazione con i consigli dell’Ordine degli avvocati e con le Scuole di specializzazione per le professioni legali. Il tirocinio formativo può essere interrotto, su decisione del capo dell’ufficio giudiziario, per ragioni organizzative o per il venir meno del rapporto fiduciario con lo stagista. Vantaggi del tirocinio formativo L’esito positivo del tirocinio: • è valutato per un periodo pari ad un anno di tirocinio forense e notarile; • è valutato per un periodo pari ad un anno di frequenza delle scuole di specializzazione per le professioni legali; • costituisce titolo di preferenza per la nomina a giudice onorario di tribunale e a vice procuratore onorario; • costituisce titolo di preferenza, a parità di merito, nei concorsi indetti dall'amministrazione della giustizia, dall'amministrazione della giustizia amministrativa e dall'Avvocatura dello Stato; • costituisce titolo di preferenza, a parità di titoli e di merito, nei concorsi indetti da altre amministrazioni dello Stato.
Scarica il file In formato PDF - 1083 Kb
10/09/2021 - BANDO DI SELEZIONE PER IL TIROCINIO FORMATIVO DEI GIOVANI LAUREATI ART. 73 D.L. 69/2013
TRIBUNALE DI SIRACUSA- PRESIDENZA- BANDO DI SELEZIONE PER L'AMMISSIONE DEI GIOVANI LAUREATI IN GIURISPRUDENZA AL TIROCINIO TEORICO-PRATICO DELLA DURATA DI MESI DICIOTTO IN AFFIANCAMENTO A MAGISTRATI DEL TRIBUNALE DI SIRACUSA
Scarica il file In formato PDF - 1517 Kb
09/04/2018 - Progetto formativo per tirocinio praticanti avvocati presso gli Uffici Giudiziari (ai sensi dell'art. 3 del D.M. 17 marzo 2016 n. 58)
Scarica il file In formato PDF - 1094 Kb
22/02/2018 - Convenzione Università di CT e Scuola di Formazione
Scarica il file In formato PDF - 266 Kb
30/03/2016 - Convenzione per la formazione e l'orientamento dei praticanti Avvocati, 2015
08/03/2016 - Tirocini formativi presso gli uffici giudiziari in data 14/10/2015 è stata stipulata tra il Tribunale e il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Siracusa la convenzione per la formazione e l'orientamento dei praticanti avvocati
Scarica il file In formato PDF - 342 Kb

Il Tribunale ordinario di Siracusa è sito in Viale Santa Panagia, 109 - Siracusa

Convenzioni per lo svolgimento del lavoro sostitutivo di pubblica utilità stipulate dal Tribunale di Siracusa.

Tirocini formativi presso il Tribunale di Siracusa.

Dal 6 giugno 2014 diventa operativo l'obbligo della fatturazione elettronica nei rapporti economici tra pubblica amministrazione e fornitori di beni e servizi, normativamente previsto dall'art. 1, commi 209-2013 della legge 24 dicembre 2007, n. 244.
Da tale data il Tribunale di Siracusa, non potrà più ricevere fatture in formato cartaceo.
Il codice Univoco IPA da utilizzarsi per la predisposizione delle fatture è 0BMEKJ

Effettua la richiesta on line dei certificati di cui hai necessità


Portale dei Servizi Telematici  Consultazione pubblica dei 
registri di cancelleria 
Procura della Repubblica
presso il Tribunale di Siracusa
Distretto della
Corte di Appello di Catania

Secondo quanto previsto dall'articolo 5 comma 2 del cd. Decreto Trasparenza così come modificato dal d.lgs. 97/2016, per favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche e di promuovere la partecipazione al dibattito pubblico, chiunque ha diritto di accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti.

L'elenco delle Vendite Giudiziarie promosse presso il Tribunale

Il servizio viene espletato dalle ore 09,30 alle ore 11,30 dei giorni indicati nell'elenco allegato.

Il Personale presente nei sabati per la ricezione SOLTANTO DEGLI ATTI URGENTI

Codice di comportamento
dei dipendenti pubblici

Decreto ministeriale del 23 febbraio 2018 - Adozione del Codice di comportamente dei dipendenti del Ministero della Giustizia.

In questa sezione si trovano i moduli in uso presso le cancellerie, utili al cittadino ed ai professionisti.

In questa sezione è possibile usufuire dei seguenti servizi all'utenza del Tribunale di Siracusa

Avvisi

19/08/2021 - DECRETO INTERDIRIGENZIALE DEL 9 LUGLIO 2021 G.U. 184 DEL 3 AGOSTO 2021

ADEGUAMENTO DEGLI IMPORTI DEL DIRITTO DI COPIA E DI CERTIFICATO EX ART 274 DEL 30 MAGGIO 2002 N. 115

Image_001

30/12/2014 - Linee guida sull'adempimento dell'obbligo di deposito telematico delle procedure concorsuali a partire dall'1/1/2015

Linee guida sull'adempimento dell'obbligo di deposito telematico degli atti nelle procedure concorsuali a partire dall'1/1/2015.

La cancelleria fallimentare non riceverà atti che non siano già stati depositati telematicamente dai soggetti obbligati per legge.

linee guida obbligo deposito t...

30/12/2014 - Nuovo orario di apertura al pubblico, delle cancellerie del Tribunale a decorrere dal 29/12/2014

Il Presidente del Tribunale Dott. Antonio Maiorana dispone che, con efficacia immediata, le cancellerie e gli uffici amministrativi di questo Tribunale siano aperti al pubblico nei giorni feriali dalle ore 08.30 alle ore 12.30 e che, limitatamente alla cancelleria del settore penale, sia altresì operativo un presidio per il solo deposito degli atti in scadenza fino alle ore 13.30

APERTURA al pubblico dic. 2014